13 nodi della Fondazione PICO, il Digital Innovation Hub di Legacoop, presenti su tutto il territorio nazionale, Lombardia inclusa, sono accreditati sull’Atlante i4.0, il nuovo portale, nato dalla collaborazione tra Unioncamere e il ministero dello Sviluppo economico, che censisce le strutture italiane a sostegno della digitalizzazione delle imprese.

Sono quasi 600 le strutture italiane che offrono servizi e tecnologie per l’innovazione e la digitalizzazione delle imprese. La mappa di questi soggetti è online su www.atlantei40.it, il primo portale nazionale nato dalla collaborazione tra Unioncamere e Ministero dello sviluppo economico per aiutare gli imprenditori ad orientarsi tra le principali strutture esistenti che supportano i processi di trasferimento tecnologico 4.0.
Tra le strutture censite, ci sono anche i 13 nodi della Fondazione PICO, il Digital Innovation Hub di Legacoop, presenti su tutto il territorio nazionale, Lombardia inclusa (nella sede di Legacoop Lombardia, in Viale Jenner 17 a Milano CLICCA QUI).

“L’Atlante è uno strumento fondamentale per aiutare le imprese che scommettono sul futuro; siamo soddisfatti per la presenza della Fondazione PICO”. Ha commentato Giancarlo Ferrari, presidente della Fondazione e direttore di Legacoop. “È la testimonianza di quanta attenzione riponiamo sulle esigenze di digitalizzazione delle imprese cooperative che necessitano di un’accelerazione verso questo cambiamento, fondamentale per il rilancio e la ricostruzione del sistema Paese”.

Tra le strutture censite risultano, oltre a quelle già previste dal Network nazionale Impresa 4.0, ossia i Digital Innovation Hub (DIH) – come i nodi di Pico-Legacoop -, i Centri di Competenza ad alta specializzazione (CC) e i Punti Impresa Digitale (PID), anche Centri di Trasferimento Tecnologico (CTT), Istituti Tecnici Superiori (ITS), Incubatori Certificati e altre strutture dedicate sia ad attività di formazione e consulenza tecnologica, che al supporto per la nascita e lo sviluppo di nuove startup e imprese innovative.